ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

L'impegno

DAZN, stop ai disservizi e ai cambi regole a stagione in corso

(Getty Images)

L'azienda si è impegnata al miglioramento del segnale

Redazione ITASportPress

Al termine dell'incontro con il Ministro Giancarlo Giorgetti e la Sottosegretaria Anna Ascani, con un comunicato ufficiale DAZN ha ribadito il suo massimo impegno da quando ha acquisito i diritti per trasmettere tutte le partite della Serie A. La piattaforma si è impegnata, sborsando oltre 10 milioni di euro, a fare importanti investimenti anche per le prossime stagioni, senza cambiare per il momento le regole a stagione in corso. DAZN ha lavorato inoltre anche sullo sviluppo della parte tecnologica, per migliorare la qualità del suo servizio.

Nel comunicato si legge: "A riprova di ciò, è già stato annunciato che entro la fine di Novembre sarà disponibile ed entrerà in funzione il FULL HD, 1080P, che assicurerà una maggiore definizione delle immagini. Sul tema qualità,l'azienda si impegna a proseguire e accelerare lo sviluppo del Multicast, che porta ad una riduzione del buffering di oltre il 50%. Naturalmente tutto questo a beneficio del cliente e delle sue esigenze a cui DAZN è da sempre molto attenta. A questo riguardo è utile ricordare che, in occasione dell’incidente del 23 settembre 2021, di cui da subito l’azienda si è assunta la responsabilità, sono stati previsti ed effettuati rimborsi, per una cifra complessiva pari a 10 milioni, per una mensilità a tutti i clienti impattati".

 DAZN (getty images)
tutte le notizie di