De Laurentiis fissa il prezzo di Koulibaly e attacca: “Non devo niente a nessuno”

Il numero uno dei partenopei ha parlato del difensore e non solo.

di Redazione ITASportPress
De Laurentiis

Aurelio De Laurentiis è famoso per la sua schiettezza. Il presidente del Napoli non ha mai usato mezzi termini per esprimere il suo pensiero e durante le trattative è spesso intransigente sul prezzo dei giocatori. Specialmente quando i calciatori sono in uscita dalla società azzurra.

Koulibaly vale 100 milioni

De Laurentiis
Aurelio De Laurentiis (Getty Images)

Durante l’intervista rilasciata al Corriere Dello Sport l’imprenditore napoletano ha parlato anche della situazione di Kalidou Koulibaly. Il patron ha risposto così alla domanda sulla sua possibile cessione: “Se il City, lo United o il PSG si presentassero con un’offerta da 100 milioni di euro, ci penserei ed è probabile che che partirebbe, sempre che lo voglia. Non considero nemmeno un’offerta da 55 milioni. La società è solida. Se avessi voluto vincere lo scudetto mi sarei trovato con 300 o 400 milioni di debiti. Io però non devo un c***o a nessuno“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy