Disavventura per Bruno Peres, i carabinieri mettono il sigillo al suo appartamento

Disavventura per Bruno Peres, i carabinieri mettono il sigillo al suo appartamento

Il giocatore brasiliano non centra nulla con l’indagine portata avanti dalle Forze dell’Ordine.

di Redazione ITASportPress

Non dev’essere un momento semplicissimo per Bruno Peres. Il terzino della Roma assieme ai suoi compagni è sotto esame dopo le 3 sconfitte consecutive e l’obiettivo Europa rischia di complicarsi. Come tanti giocatori giallorossi, anche il brasiliano non ha giocato all’altezza delle aspettative ed ora anche un fatto di cronaca mina la tranquillità del giocatore.

I CARABINIERI DA BRUNO PERES

Bruno Peres (Getty Images)

Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport il giocatore nella notte ha subito la visita dei carabinieri che hanno successivamente posto i sigilli all’appartamento in cui vive anche lui. Bruno Peres non ha nulla a che fare con l’indagine delle forze dell’Ordine che hanno portato finora all’arresto di 28 persone per associazione a delinquere finalizzata alla truffa aggravata. Una brutta disavventura per il terzino che non riesce proprio a trovare pace, né in campo, né fuori.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy