Doppio Di Carmine, Verona a un punto dall’Europa. Cagliari ko

Grazie ad una doppietta di Di Carmine il Verona sogna l’Europa.

di Redazione ITASportPress

L’Hellas Verona fa un passo più verso l’Europa. La squadra di Juric batte 2-1 il Cagliari dopo una partita ad alta intensità.

La partita

Verona Cagliari Getty Images

Il primo tempo è un assolo dell’Hellas. I ragazzi di Juric partono forte mettendo sotto pressione la difesa sarda. Al 5′ minuto Rrahmani entra in area di rigore, ma conclude abbondantemente fuori. All’11esimo però i padroni di casa trovano il gol con Di Carmine che stacca di testa su cross Lazovic. Il Verona non si accontenta e insiste. Cinque minuti più tardi Lazovic si trova in area di rigore ed esplode un tiro che si stampa sulla traversa. Il Cagliari prova quindi ad alzare il baricentro, ma l’Hellas è brava a ripartire e al 26esimo trova il gol del raddoppio sempre con Di Carmine che dai 20 metri spiazza Cragno. Dieci minuti dopo però Borini lascia in dieci i suoi dopo un brutto intervento su Rog. Il Cagliari trova quindi la forza di reagire e al 43esimo accorcia le distanze con Simeone. Nel secondo tempo il Cagliari mantiene il possesso, ma non riesce a sfondare. Anche gli uomini di Zenga rimangono in dieci per l’espulsione di Cigarini. Più passa il tempo più gli ospiti faticano a creare azioni degne di nota.

TABELLINO

HELLAS VERONA-CAGLIARI 2-1
(14’ e 26’ Di Carmine; 43’ Simeone)

Ammoniti: 34’ Badu nel Verona. 16’ Pereiro, 34’ Nandez, 51’ Pisacane, 80’ Ceppitelli nel Cagliari.
Espulsi: 35’ Borini nel Verona. 70’ Cigarini (doppio giallo) nel Cagliari..

HELLAS VERONA (3-4-3): Silvestri; Rrahmani, Kumbulla, Empereur; Faraoni, Amrabat, Badu, Lazovic; Borini, Verre (45’ Veloso); Di Carmine (48’ Zaccagni). Allenatore: Ivan Juric.
CAGLIARI (3-5-1-1): Cragno; Cacciatore, Ceppitelli (68’ Paloschi), Pisacane; Ionita, Nandez, Cigarini, Rog, Pellegrini (84’ Lykogiannis); Pereiro (45’ Birsa); Simeone. Allenatore: Walter Zenga

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy