Ds Carli: “Sarri all’Empoli? Nessun merito mio, fu un colpo di cu***. Scelto perchè costava poco”

Ds Carli: “Sarri all’Empoli? Nessun merito mio, fu un colpo di cu***. Scelto perchè costava poco”

L’attuale ds del Cagliari ha avuto il merito di portare a Empoli il tecnico della Juve

di Redazione ITASportPress

Il ds del Cagliari Marcello Carli oggi in conferenza stampa ha parlato delle prospettive della squadra isolana ma ha risposto a una domanda che riguardava il suo passato all’Empoli dove l’esperto dirigente ha avuto il merito di prendere Maurizio Sarri.  “Nessun merito mio, fu un colpo di culo. Maurizio è venuto a Empoli in un momento di difficoltà della squadra toscana. La cosa simpatica che ci raccontiamo spesso io e lui è che eravamo entrambi in una situazione drammatica, eravamo due disperati. Dopo 20 giorni mi sono reso conto di aver trovato un allenatore di grande livello e sono felice che adesso sia il tecnico alla Juve. Ai tempi dell’Empoli i soldi erano pochi e lui non costava tanto e ho scelto l’allenatore quello che costava meno, questa si che è stata una scelta fortunata”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy