Dybala e CR7 trascinano la Juventus, Sarri ritrova il gioco e i tre punti

Dybala e CR7 trascinano la Juventus, Sarri ritrova il gioco e i tre punti

I bianconeri convincono dopo le due brutte uscite in Coppa Italia.

di Redazione ITASportPress
Juventus

La Juventus dà un calcio alla crisi. La squadra bianconera è sembrata più vivace contro il Bologna dopo le prove opache fornite contro Milan e Napoli in Coppa Italia. Là davanti il trio CR7-Dybala-Bernardeschi funziona e Sarri può sorridere. Il Bologna ci prova, ma gli uomini di Mihajlovic tirano poco (e male) in porta. I bianconeri salgono così a 66 punti, a +4 sulla Lazio.

La partita

Ronaldo (Getty Images)

Nel primo tempo la Juventus parte bene tenendo il possesso di palla e scegliendo il momento giusto per affondare. La prima occasione arriva al 7° minuto con il destro di Cristiano Ronaldo respinto da Skorupski. Il Bologna però non sta a guardare e risponde prima con Barrow e poi con Svanberg, ma la difesa bianconera è solida. CR7 sembra essere molto più in forma rispetto alle due gare di Coppa Italia e al 23esimo realizza il calcio di rigore dopo il fallo di Dijks su Rabiot al limite dell’area di rigore. Dopo il gol la Juventus continua a spingere e al 36esimo Bernardeschi serve di tacco Dybala che spiazza Skorupski e firma il 2-0 bianconero. Allo scadere del primo tempo, Ronaldo serve Dybala che al volo di destro non trova la porta. Nella seconda parte di gara il Bologna accenna una timida reazione, lasciando però la Juventus libera di correre in contropiede. Bernardeschi centra un palo al 53esimo con un tiro a giro su cui Skorupski non avrebbe potuto nulla. Nella fase finale del match le due squadre rallentano, complici anche i 25° che hanno avvolto lo stadio Dall’Ara. Sul finale pazzia di Danilo che in 8 minuti si fa ammonire due volte lasciando in dieci i suoi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy