Ekdal spaventa la Sampdoria: “Mi hanno aperto il ginocchio…”

Ekdal spaventa la Sampdoria: “Mi hanno aperto il ginocchio…”

“Si vedeva la carne e il sangue”

di Redazione ITASportPress

Albin Ekdal fa tremare la Sampdoria. Il centrocampista classe ’89 ha disputato le gare con la propria Nazionale uscendo, però, anzitempo dall’ultima sfida della sua Svezia contro la Norvegia. L’ex Cagliari ha, infatti, riportato un infortunio al ginocchio che potrebbe costargli uno stop di alcune settimane.

A spaventare di più, soprattutto il club blucerchiato, sono le parole dello stesso giocatore rilasciate dopo la gara a SVT Sport.

PAURA – “Ho due ferite evidenti al ginocchio, me lo hanno aperto un pò. Ho calciato e ho capito che era successo qualcosa. Subito dopo mi hanno cucito in due punti. La ferita era aperta, si vedeva la carne e il sangue. Abbiamo dovuto cucire immediatamente. Quanto tempo per guarire? Non ne ho idea. Adesso è presto. Torno alla Sampdoria domani, poi vedremo come va. Penso che ne avrò per una o due settimane”. Lo svedese salterà, dunque, l’impegno di sabato sera contro il Milan al Ferraris. Giampolo spera di recuperarlo per la prossima sfida contro il Torino.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy