Empoli, Andreazzoli: “Arrabbiati per il ko con la Juventus”

Empoli, Andreazzoli: “Arrabbiati per il ko con la Juventus”

I toscani, nel turno infrasettimanale, ospiteranno il Napoli

di Redazione ITASportPress

Dopo la trasferta in casa della Juventus, un altro impegno sulla carta proibitivo attende l’Empoli. I toscani, nel turno infrasettimanale, ospiteranno infatti il Napoli, seconda forza del torneo. Una gara che il tecnico Aurelio Andreazzoli ha così presentato in conferenza stampa.

SERENITÀ – “Per noi dopo il ko di Torino non è cambiato nulla. È cambiata la classifica, ma bisogna stare sereni e dare il massimo: i ruoli poi si invertiranno”.

NAPOLI – “Giocheranno per esprimere le loro qualità, non verranno appagati. Sono grandi calciatori e un grande calciatore dà sempre il massimo. Sono una formazione di altissimo livello, che mi piace in modo incredibile. Noi dovremo fare una prestazione ancora più importante di quella fatta con la Juventus”.

IMPEGNI RAVVICINATI – “È un aspetto che riguarda tutti, quando si gioca ogni tre giorni è normale pensare più al recupero che ad allenare. Speriamo di avere energie a sufficienza per una sfida così delicata”.

LA SQUADRA – “Siamo arrabbiati per la sconfitta di sabato, la squadra è consapevole del valore dell’avversario ma scenderà in campo non da Cenerentola: non lo siamo, come abbiamo dimostrato anche a Torino”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy