Empoli, Croce: “Sarri? Nostre carriere parallele, ma adesso lui è un grande”

“Insieme a lui abbiamo fatto un percorso comune partendo dalle categorie inferiori fino alla Serie A”

di Redazione ITASportPress

Nel lunch match della 29/a giornata del campionato di Serie A, il Napoli farà visita all’Empoli di Giovanni Martusciello. La squadra partenopea non ha mai vinto nei dieci precedenti al Castellani. Il tecnico della squadra campana, Maurizio Sarri, si ritroverà di fronte alcuni suoi ex giocatori, tra questi Daniele Croce. Il centrocampista classe 1982, intervistato dai microfoni di Sky Sport 24, ha parlato del suo vecchio allenatore: “Insieme a lui abbiamo fatto un percorso comune partendo dalle categorie inferiori fino alla Serie A. Diciamo che le carriere possono essere anche parallele, ora lui è diventato uno degli allenatori più forti in circolazione. Siamo stati tanti anni insieme, di aneddoti ce ne sono molti. Mi viene in mente l’esordio in Serie A. Prima di entrare in campo mi ha detto: ‘mai avrei pensato di vederti in Serie A’. Napoli? Noi avevamo un po’ più di qualità. A parte gli scherzi, mi ricorda il modo di giocare, poi con campioni così tutto viene esaltato”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy