EMPOLI, Giampaolo: “Col Napoli sarà difficile ma ce la giocheremo”

EMPOLI, Giampaolo: “Col Napoli sarà difficile ma ce la giocheremo”

Le dichiarazioni dell’allenatore azzurro: “Mi fa piacere vedere Sarri là in alto, significa che anche nelle grandi si può ancora allenare e non solo gestire come dicono in tanti”

di Antonino Lo Re, @AntoninoLoRe

In vista del match fra Napoli-Empoli, i tecnico dei toscani, Marco Giampaolo ha parlato in conferenza stampa. Queste le parole raccolte da empolichannel.it“Lo Scudetto? Napoli e Juventus sono entrambe favorite, sono due squadre forti che esprimono un calcio diverso ma se la giocano alla pari. Mi fa piacere vedere Sarri là in alto, significa che anche nelle grandi si può ancora allenare e non solo gestire come dicono in tanti. La settimana? Il mercato aperto un mese non sta nè in cielo e nè in terra, io penso che si possa fare al massimo un’operazione ma se fai tanti cambiamenti vuol dire che hai lavorato male prima. E’ umano che i giocatori si sentano lusingati da richieste di squadre importanti, non è colpa loro. Barba? Non è convocato, ma non me l’hanno data per ufficiale la sua cessione. Camporese? E’ arrivato il suo momento, si è sempre allenato bene. Debutta con un potenziale offensivo di grandissimo livello, ma non toglie niente. Avremmo incontrato sempre una squadra forte. Sarà una bella occasione anche per lui. Il Napoli? Sarà difficilissima, loro esprimono un grande gioco. Rischi di giocare sempre in affanno, è un banco di prova molto importante per capire come sapremo confrontarci con le difficoltà. Ma ce la giocheremo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy