ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

FUTURO INCERTO

Eriksen, il Coni lo ferma e con l’Inter sarà risoluzione: due piste per il futuro

Eriksen (getty images)

Si decide il destino del centrocampista danese

Redazione ITASportPress

Dopo il brutto spavento di quest'estate ad Euro 2020, il futuro di Christian Eriksen sta piano piano prendendo forma. Il destino del fantasista danese dell'Inter sembra essere ben lontano dall'Italia e dalla Serie A. Il giocatore, per regolamento, non può svolgere attività agonistica con il defibrillatore sottocutaneo installato e tal proposito il Coni si è già espresso dando di fatto l'ufficialità della sua non idoneità per giocare nel massimo torneo italiano.

Probabilmente, però, Eriksen non smetterà di giocare e in tal senso si sta già guardando intorno per ripartire da un altro campionato. L'ex Tottenham, infatti, ha il desiderio di tornare in campo e potrebbe farlo con due destinazioni diverse ma con lo stesso tasso emotivo: l'Olanda o la Danimarca. Si parla di Ajax, ma soprattutto dell'Odensee, club danese dove Eriksen ha giocato nelle giovanili (2005-2008) e che ha aperto ad un suo ritorno.

Tutto passerà però dall'addio all'Inter con cui il centrocampista ha un contratto fino al 2024. La società nerazzurra dovrebbe incontrare in queste ore il giocatore per accordarsi sulla risoluzione del contratto. Successivamente inizierà la "seconda vita" del danese.

 (Getty Images)
tutte le notizie di