Eurogol di Lasagna e Udinese riprende l’Al Wehda

Eurogol di Lasagna e Udinese riprende l’Al Wehda

E’ finita 1-1 l’amichevole contro la squadra araba

di Redazione ITASportPress

Pareggio per 1-1 dell’Udinese a due giorni dall’amichevole vinta contro il Leicester. I friulani hanno giocano con l’Al Wehda una partita che non può definirsi divertente. Gara che si è accesa nel finale del secondo tempo con i gol di Nemer al 40′ per la squadra araba e di Lasagna per l’Udinese al 42′. L’attaccante ha fatto un eurogol con una bella girata al volo che ha fulminato il portiere avversario. Test non impegnativo per l’undici di Velazquez contro avversari che non hanno brillato nel palleggio ma più sotto l’aspetto agonistico. Alla fine è uscito fuori un pareggio che è il primo del pre-campionato per l’Udinese.

CRONACA

Primo tempo caratterizzato da ritmi lenti, con i ragazzi di Mister Velazquez che cercano di imporre il proprio gioco ma commettono diversi errori in fase di disimpegno.
Tanta stanchezza e poca brillantezza nelle gambe dei bianconeri che provano comunque a giocare partendo dalla difesa ma non riescono a chiudere in maniera efficace le triangolazioni.

La prima conclusione arriva al 5′ con De Paul che non riesce a tener basso il pallone. Al 12′ ci prova anche Pezzella lanciato a rete da un gran colpo di tacco di Vizeu: la conclusione dell’esterno napoletano finisce tra le braccia di Awad.  La giocata più pericolosa della prima frazione è di marca araba: punizione dai 30 metri battuta forte da Otero che colpisce la traversa. Allo scadere si rivede l’Udinese con Wague che di testa manda il pallone fuori di poco.

Girandola di cambi nel secondo tempo con Al-Wehda che cambia completamente la squadra mentre mister Velazquez manda in campo Nicolas per Scuffet, Nuytinck per Machis, Alì Adnan per Stryger, Barak per Fofana e Lasagna per De Paul.

Gli avversari partono meglio e arrivano più volte vicino alla porta difesa da Nicolas senza però impensierirlo più di tanto. L’Udinese cresce pian piano col passare dei minuti ma non riesce a creare occasioni importanti fino all’82’ quando Lasagna non riesce a deviare in rete né il cross di Adnan e neppure il conseguente controcross di Machis. Un minuto più tardi è l’Al-Wehda a passare in vantaggio: passaggio in profondità per Nemer che sorprende la linea difensiva bianconera e trafigge Nicolas in uscita. I nostri ragazzi protestano per un fuorigioco ma l’arbitro Schmautz convalida. Passano solo tre minuti e bomber Lasagna riporta il match in parità: girata perfetta di Kevin che si insacca nel sette della porta difesa da Awad. Per KL15 si tratta dell’ottavo gol in sei partite.

Tabellino

UDINESE (4-2-3-1) – Scuffet (dal 1′ s.t. Nicolas); Larsen (dal 1′ s.t. Adnan), Wague, Opoku (dal 1′ s.t. Nuytinck), Samir; Fofana (dal 1′ s.t. Barak), Balic; Machis, De Paul (dal 1′ s.t. Lasagna), Pezzella; Vizeu. A disposiz. Nicolas, Gasparini, Heurtaux, Micin, Barak, Nuytinck, Lasagna, Pontisso, Alì Adnan. All. Velazquez

AL WEHDA MEKKA (4-2-3-1) – Awad; Faisan, Sultan, Ahmed, Zouri; Anselmo, Willy; Guilherme, Colak, Otero; Jaber. A disposiz. Jadaani, Aksah, Al Yami, Al Otaibi, Joufi, Amro, Maki, Nemer, Soufyeini, Al Harthy, Alptaihi, Al Jaman

Arbitro: Schmautz Thomas

Marcatori: al 40 st. Nemer (A), al 42′ st. Lasagna (U)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy