ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

ARRESTATO

Ferrero dal carcere: “Dopo arresto ho avuto picco di pressione e sangue dal naso”

Ferrero (getty images)

Le prime parole dell'ex patron della Sampdoria

Redazione ITASportPress

Arrivano le prime parole dal carcere da parte dell'ormai ex presidente della Sampdoria Massimo Ferrero. Direttamente dalla sua cella di San Vittore, dove attualmente è detenuto, il Viperetta ha rilasciato alcune dichiarazioni riportate da Il Secolo XIX.

Arrestato lunedì mattina dalla Guardia di Finanza, Ferrero ​ieri ha ricevuto un cambio di vestiti puliti e ha potuto avere un contatto con il suo avvocato Giuseppina Tenga. "Sto bene, adesso sto bene, anche se sono in carcere. Ieri mi sono arrabbiato con i finanzieri che non mi hanno concesso di essere trasferito nella mia casa romana per assistere alla perquisizione e mi è uscito un fiotto di sangue dal naso, ho avuto un picco di pressione".

Da quanto si apprende, ier alle 10:57 aveva telefonato anche un altro dei suoi legali, Pietro Sommella proprio di Paola per raccontare la sua versione dei fatti: "Ero qui a Milano per comprare il nuovo allenatore della Sampdoria invece alle sette di mattina sono venuti ad arrestarmi. Dicono che potrei fuggire: è una follia, dove potrei andare?".

 Sampdoria Ferrero (getty images)
tutte le notizie di