Figc, Gravina: “Il calcio italiano ha dato prova di professionalità e compattezza”

Figc, Gravina: “Il calcio italiano ha dato prova di professionalità e compattezza”

Le parole del presidente della Federcalcio.

di Redazione ITASportPress
Gravina

Durante il periodo di lockdown il calcio italiano ha temuto per il proseguo della stagione. In alcuni momenti si è pensato che il campionato potesse essere sospeso definitivamente, così come successo per altri sport.

GRAVINA: “CALCIO ITALIANO COMPATTO”

Gravina
Gravina (Getty Images)

Dopo l’ultima giornata di Serie A, il presidente della Figc Gabriele Gravina ha commentato così la situazione del nostro calcio: “Oggi che la Serie A conclude la stagione, la Serie B si avvia allo svolgimento di play off e play out e dopo che la Serie C ha già completato il suo cammino desidero ringraziare tutti gli atleti, i tecnici, i dirigenti e il personale coinvolto a vario titolo nell’organizzazione delle gare, per l’impegno profuso. Un ringraziamento particolare va agli arbitri che hanno consentito, seppur nella difficoltà del momento, il consueto e indispensabile supporto. Tutti i protagonisti della ripartenza hanno dimostrato grande responsabilità e disponibilità nel sottoporsi ripetutamente a controlli rigidissimi e a test spesso invasivi. Il calcio italiano nel suo insieme ha saputo dare, anche in una situazione così complessa come quella dell’emergenza Covid, una straordinaria prova di professionalità e competenza, confermando la forza e la credibilità del nostro sistema. Con l’auspicio che i nostri club impegnati nelle coppe europee possano raggiungere i risultati che sperano, siamo già da tempo a lavoro per la ripresa della stagione 2020/21”. Queste le sue parole raccolte dall’Ansa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy