Fiorentina, Commisso riparte dalle bandiere: idea Rui Costa e Batistuta come dirigenti

Il nuovo proprietario pensa a far tornare grande la Viola

di Redazione ITASportPress
Commisso

La nuova Fiorentina di Rocco Commisso pensa in grande e vuole iniziare dalla dirigenza. L’idea del nuovo proprietario è quella di circondarsi di persone che amano i colori viola e che possono riportare l’entusiasmo a Firenze.

Secondo quanto riporta il quotidiano La Nazione, dietro quel “Uno o due giorni e vi darò una bellissima notizia” pronunciato dal nuovo patron viola ci sarebbe la volontà di sorprendere i tifosi fiorentini con un clamoroso ritorno. In tal senso, il nome di Rui Costa come successore di Pantaleo Corvino sarebbe ben accolto dalla piazza. In tal senso, attenzione anche al Milan, che avrebbe visto nel portoghese l’ottimo partner dirigenziale di Maldini. Allo stesso tempo, anche il nome di Gabriel Omar Batistuta, idolo di Firenze, sarebbe assolutamente ben visto, ma al momento solo con un ruolo di immagine.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy