Fiorentina, Prandelli: “Quando perdi tutto va male ma noi siamo gruppo e contro il Cagliari…”

Vigilia di campionato per la Viola

di Redazione ITASportPress
Fiorentina Prandelli

Cesare Prandelli, allenatore della Fiorentina, ha parlato alla vigilia della sfida di campionato contro il Cagliari valida per la 17^ giornata di Serie A. Il tecnico della Viola ha presentato il match soffermandosi anche sul momento dei suoi.

Fiorentina-Cagliari, parla Prandelli

Prandelli, getty

“In questo momento la squadra sta dimostrando di essere un gruppo, poi quando perdi nel calcio va tutto male… l’allenatore deve sempre trovare degli aspetti positivi. Contro la Lazio abbiamo fatto una grande gara. Sono rimasti tutti sorpresi dal nostro atteggiamento, non abbiamo avuto paura a prendere i contropiedi anche se ci è mancata qualità nell’ultimo passaggio”, ha detto Prandelli. “Io ricerco come tutti il risultato, vorrei giocare male e vincere ma nel calcio tutto ciò non è semplice. Questa è la strada che dobbiamo percorrere e dobbiamo dare continuità, per questo non sono preoccupato”. E ancora: “La nostra crescita? Servono poche idee ma chiare. In questo momento non dobbiamo pensare di fare la partita per 90 minuti, nessuno in Italia lo fa”.

E sul Cagliari: “In questo momento particolare dobbiamo capire cosa fare e non fare. Domani abbiamo uno scontro diretto contro una squadra che è in difficoltà come lo siamo noi. In un periodo così particolare, è difficile. Però alla fine devi metterti la maglia e quella viola ha un grande blasone. Se la Fiorentina in questo momento lotta per non retrocedere, dobbiamo lottare per non retrocedere: la mentalità deve essere quella”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy