Fiorentina, riecco Borja Valero: “Mi allenerò come un bambino per giocare sempre”

Il centrocampista si ripresenta alla Viola

di Redazione ITASportPress

Borja Valero torna nella sua Firenze e veste ancora la maglia della Fiorentina. Lo spagnolo, che ha scelto la maglia numero 6, è stato presentato quest’oggi alla stampa in vista dell’inizio della nuova stagione.

Borja Valero: “Mi allenerò come un bambino per giocare”

Borja Valero, Getty Images

“Sono molto felice e grazie di come mi avete accolto. Oggi voglio dire le cose felici quindi non rispondo riguardo all’addio degli anni passati. Quel momento, quello dell’addio, lo voglio lasciare lì”, ha detto Borja Valero incalzato dalle prime domande riguardo alla sua partenza nel 2017. “Ringrazio l’Inter che mi ha portato in una squadra importante dove ho passato anni felici e adesso rieccomi qui”.

“Se penso di chiudere qui la carriera? Per quello che posso dare da calciatore, mi allenerò come un bambino per giocarle tutte, anche se deciderà il mister. Io posso dare una mano per trasmettere come si vive il calcio qua per i nuovi ma anche per i giovani. Dopo vedremo. Oggi mi sento ancora di giocare e non penso a ciò che accadrà dopo”. “Se la Fiorentina attuale può fare come la mia prima Fiorentina? Siamo stati vicini a vincere qualcosa anche se è stato un peccato non riuscirci. Nella mia carriera ho vissuto bei momenti ma non ho mai vinto e sarebbe stata la ciliegina sulla torta. Abbiamo cambiato tantissimo in quegli anni, c’è stata una rivoluzione. Ma anche le altre squadre grandi non erano al massimo del loro livello e noi ne abbiamo approfittato. Se fosse bastato il quarto posto in passato saremmo potuti essere spesso in Champions League. Giocare in Europa è necessario per crescere e migliorare”.

MELISSA SATTA E IL WORKOUT PICCANTE

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy