Fiorentina, Simeone: “Juventus, sarà come a Waterloo. Lavoro per diventare come Suarez”

Fiorentina, Simeone: “Juventus, sarà come a Waterloo. Lavoro per diventare come Suarez”

Le parole del Cholito: “La doppietta realizzata l’anno scorso alla Juve con la maglia del Genoa è un grande ricordo, quello è stato il giorno più bello della mia vita”

di Redazione ITASportPress
Simeone

Nella scorsa stagione, Giovanni Simeone ha steso la Juventus con una doppietta, regalando al Genoa una grande vittoria. Il Cholito spera che quanto accaduto con il Grifone possa verificarsi anche con la Fiorentina. Venerdì sera i viola affronteranno i bianconeri al Franchi. Intervistato da Tuttosport, l’attaccante argentino ha dichiarato: “Non sono soddisfatto della mia stagione, ho sbagliato diversi gol ma questo può servirmi per crescere, sono giovane. La doppietta realizzata l’anno scorso alla Juve con la maglia del Genoa è un grande ricordo, quello è stato il giorno più bello della mia vita: lo dissi allora e lo ripeto ora. Affrontare Buffon mi dà una carica pazzesca, segnargli di nuovo sarebbe una gioia indescrivibile. La sfida con la Juventus? La paragonerei a un quadro che raffigura la battaglia di Waterloo. Futuro? Fin dal nostro primo incontro il direttore Corvino fu chiaro: questa Fiorentina può solo crescere e tornare ai livelli di qualche anno fa quando era stabilmente in Europa. Io lavoro per diventare come Suarez”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy