Frecciata di Cellino a Balotelli: “Gli altri giocatori non finiscono sui giornali”

Il presidente del Brescia ha criticato l’attaccante e ha svelato il futuro di Tonali.

di Redazione ITASportPress
Cellino

Massimo Cellino torna a parlare dopo le vicissitudini di questi giorni. Il presidente del Brescia è ormai ai ferri corti con Mario Balotelli ed è ormai certo che l’attaccante non rimarrà nella sua città natale. Un addio certo che si porterà dietro anche parecchi strascichi legali. Intanto Cellino ai microfoni Rai ha lanciato un’altra frecciata al giocatore.

Balotelli sogno sfumato

Cellino
Cellino (getty images)

“Succede quello che volete vedere. Non succede nulla, succede solo che ci sono tanti giocatori che hanno una forma fisica buona e che non vanno a finire sui giornali tutti i giorni. Il Brescia è una società che si sta leccando le ferite e che ha fatto un grosso sacrificio economico per fare un contratto a Balotelli, era il nostro grande sogno“. Queste le parole dell’ex presidente del Cagliari sull’attaccante. Riguardo alla salvezza, Cellino ha dichiarato: “Ci credo ma non molto. Lopez e almeno un 60% della squadra sono però molto determinati e ci devo credere anch’io”.

Tonali

Cellino Brescia
Cellino (getty images)

Parole importanti anche riguardo al futuro di Sandro Tonali: “Le valutazioni le fa il mercato, fino a questo momento c’è stato solo qualche sondaggio, niente di più. Adesso è complicato parlarne, dopo tutto quello che è accaduto con l’emergenza Coronavirus. Sia Juventus che Inter me l’hanno chiesto, ma non sono le uniche. Vuole restare in Italia, è certo, e lo asseconderemo, questo è sicuro. Contropartite? Non mi piacciono gli scambi e non siamo a chiedere l’elemosina“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy