Frosinone, Longo: “Contro la Spal ripagati per il duro lavoro svolto. Salvezza? Ci proveremo per il nostro presidente…”

Frosinone, Longo: “Contro la Spal ripagati per il duro lavoro svolto. Salvezza? Ci proveremo per il nostro presidente…”

“In questo momento stiamo migliorando, ma siamo solo all’inizio”

di Redazione ITASportPress

Intervenuto durante la trasmissione Radio Anch’Io Sport, in onda sulle frequenze di Radio 1, Moreno Longo, allenatore del Frosinone, ha parlato della stagione dei ciociari e delle ultime prestazioni positivi culminate con il successo dell’ultima giornata contro la Spal.

SPAL – Nessuno avrebbe scommesso sul Frosinone ieri: “Credo sia normale. Prima della gara poteva sembrare un risultato impensabile. Ma anche contro la Juventus avevamo fatto una grande gara. Idem contro Genoa e Torino. Contro la Spal siamo stati ripagati dei miglioramenti. Grande solidità e grande peso speficio in attacco. Vittoria che ci dà morale”.

CORSA SALVEZZA – “C’è l’Atalanta, ma credo sia lì con noi momentaneamente. Si allontanerà velocemente. Ci sarà un campionato nel campionato tra cinque squadre che si giocheranno la salvezza. Dovremmo provare a prendere qualche punto contro squadre più forti e poi giocare al meglio gli scontri diretti”.

SQUADRA – “Dovevamo registrare la difesa, soprattutto per supportare il nostro potenziale offensivo. Il Frosinone era in netto ritardo rispetto alle altre a causa di alcuni problemi in estate. Avevamo bisogno di tempo per compattare il gruppo e creare una spina dorsale importante. In questo momento stiamo migliorando, ma siamo solo all’inizio”. “Mercato di gennaio? Il nostro presidente è una persona di grande spessore. Non solo a livello imprenditoriale, ma anche a livello umano. Ci ha permesso di lavorare con serenità. Se dovessimo essere nella situazione di giocarci la salvezza, credo che lui investirà e proverà a darci una mano anche dal punto di vista del mercato”. “Se riuscirò a salvare il Frosinone? Sono molto legato alla società, a questi colori e farò di tutto per raggiungere questo obiettivo. Per noi, per la città e per il nostro presidente che ha fatto tanto per quest club”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy