Frosinone, Longo: “La vittoria sarebbe stata fondamentale, ma la squadra è viva”

Frosinone, Longo: “La vittoria sarebbe stata fondamentale, ma la squadra è viva”

Le parole dell’allenatore al termine della gara con l’Empoli

di Redazione ITASportPress

Moreno Longo, tecnico del Frosinone, ha parlato in conferenza stampa dello stadio Benito Stirpe dopo la sfida contro l’Empoli terminata 3-3. Ecco quanto dichiato al termine della gara dall’allenatore dei ciociari che salgono a quota 2 punti in classifica:

“Peccato per il risultato? Assolutamente. Ci eravamo costruiti una vittoria che sarebbe stata fondamentale. La squadra comunque è viva, e anche oggi lo abbiamo dimostrato. E’ un punto che ci prendiamo, anche perchè sapevamo di affrontare una squadra che ha qualità. Non mi è piaciuta la gestione dopo il tre a due. Dovevamo continuare ad essere “elettrici”. Peccato anche per il canonico gol al rientro dagli spogliatoi nel secondo tempo”. “Come si esce da questo momento? Quando si è in queste situazioni, alcune componenti diventano anche mentali. Nelle difficoltà viene fuori anche un po’ di scoramento. Questi ragazzi, prima di essere calciatori sono anche uomini. A me è piaciuto l’atteggiamento della squadra di non voler rimanere sull’1-2. Abbiamo sempre cercato di fare qualcosa. Nelle ultime cinque partite siamo cresciuti, anche se sappiamo che non basta ancora”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy