Futuro Papu Gomez, Lo Monaco: “L’Atalanta ha fissato il prezzo ma per cederlo serve…”

L’ex dirigente del Catania conosce bene il numero 10 della Dea

di Redazione ITASportPress

Papu Gomez numero 10 dell’Atalanta in rotta con la Dea fu scoperto da Pietro Lo Monaco, ex dirigente del Catania che lo portò alle pendici dell’Etna nel 2010 prelevandolo dal San Lorenzo. A Tuttomercatoweb Lo Monaco ha detto sul calciatore: “Può giocare dappertutto. E’ un facitore di gioco, sta bene ovunque. Juve, Inter, Milan. In fase offensiva determina, come finalizzazione e chiusura dell’azione. L’Atalanta ha fissato il prezzo in 10 milioni ma se riesci a metter dentro qualche giocatore è comunque una buona operazione. 2-3 anni li fa ancora a livello importante”. A Itasportpress Lo Monaco ha detto: “Papu Gomez ha raggiunto una maturità globale pazzesca e poi ha grande tecnica e grande velocità. L’argentino inoltre ha un acume e saggezza tattica che lo rendono un elemento imprescindibile in qualsiasi orchestra. Il suo valore è altissimo anche se la carta di identità non parla a suo favore”.

Papu Gomez (getty images)

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy