ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

gazzanet

Gabigol flop all’Inter, Wagner Ribeiro: “Tutta colpa di Icardi e Zanetti”

Gabigol Flamengo (Flamengo Twitter)

Il procuratore dell'attaccante brasiliano racconta il suo punto di vista

Redazione ITASportPress

Doveva essere il grande colpo di mercato dell'Inter nell'estate 2016. In realtà, l'amore tra Gabigole i nerazzurri è presto svanito, con le tante panchine accumulate dall'attaccante brasiliano. La sua avventura italiana si è conclusa presto, con un solo gol, contro il Bologna. Pochi altri guizzi da segnalare prima di tornare in patria e diventare decisivo per la vittoria del Flamengo in Copa Libertadores nel 2019.

 getty images

SPIEGAZIONE

Ma com'è stato possibile disperdere un simile talento? L'agente del giocatore, Wagner Ribeiro, ne ha parlato a UOL Esporte: "Come poteva funzionare senza giocare? È arrivato all'Inter e hanno fatto una grande festa in un teatro, tutti in cravatta nera. Una festa molto più grande di quella che ci fu per Kaká. Tutto questo ha causato gelosia in Zanetti e in Icardi, allora capitano della squadra: i due argentini erano gelosi di lui. Così fu spedito in Portogallo senza esser scelto e quindi è tornato al Santos, dove ha vinto il titolo di capocannoniere del Brasileirão. Poi s'è ripetuto anche al Flamengo...".

Potresti esserti perso