Gattuso annuncia l’addio: “Ciao Milan, rinuncio a 2 anni di contratto perché…”

Gattuso annuncia l’addio: “Ciao Milan, rinuncio a 2 anni di contratto perché…”

Il tecnico lascia il club dopo 18 mesi

di Redazione ITASportPress
Gattuso Milan

Il Milan e Gennaro Gattuso si dicono addio. Il quinto posto ottenuto dai rossoneri non è sufficiente per l’ex centrocampista del Diavolo per rimanere alla guida della squadra. Dopo 18 mesi dal suo arrivo, le problematiche legate al cambio societario e due stagioni di buon livello, ma senza exploit particolari, le strade tra le parti prendono direzioni diverse.

Ad annunciarlo è lo stesso tecnico che ai microfoni di Repubblica non lascia dubbi sul proprio destino: “Decidere di lasciare la panchina del Milan non è semplice. Ma è una decisione che dovevo prendere. Non c’è stato un momento preciso in cui l’ho maturata: è stata la somma di questi diciotto mesi da allenatore di una squadra che per me non sarà mai come le altre. Mesi che ho vissuto con grande passione, mesi indimenticabili. La mia è una scelta sofferta, ma ponderata. Rinuncio a due anni di contratto? Sì, perché la mia storia col Milan non potrà mai essere una questione di soldi“.

Con l’addio di Gattuso, sarà rivoluzione. Leonardo potrebbe lasciare e anche Paolo Maldini non è più sicuro della permanenza. Ora la palla passa a Elliott e a Gazidis che dovranno ricostruire dalle fondamenta il Diavolo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy