Genoa, Andreazzoli: “Troppi rimpianti, è mancata la concretezza”

Genoa, Andreazzoli: “Troppi rimpianti, è mancata la concretezza”

Le parole del tecnico dei liguri

di Redazione ITASportPress

Si è da poco conclusa CagliariGenoa: i sardi si sono imposti per 3-1 sul Grifone. Il tecnico del club ligure Aurelio Andreazzoli ha parlato nel post gara, commentando la prestazione dei suoi uomini ai microfoni di Sky Sport: “Non so se avevamo bisogno di malizia. Dovevamo concretizzare quanto prodotto, specialmente nel primo tempo. A questo livello si possono rimpiangere le occasioni perse. Non si può piangere sul latte versato e nel primo tempo ne abbiamo versato un litro… Quando affronti una gara devi avere le cose chiare fin da subito. Purtroppo con la voce non sempre si arriva ai giocatori e non serve urlare. I ragazzi hanno interpretato la gara per come l’avevamo interpretata nella prima parte. Poi sono subentrate le difficoltà fisiche. Abbiamo scelto di passare a quattro. Siamo arrivati al pari, ma non abbiamo fatto in tempo a gioire e ci siamo fatti un bel gol… Favilli? Dieci minuti prima ha avuto lui la palla più importante del secondo tempo. Stavamo ragionando di anticipare il suo cambio, ma Criscito ci ha tenuto in apprensione. Appena ci siamo resi conto che Domenico poteva arrivare fino in fondo. Mi dispiace per il risultato, vorrei che i miei ragazzi si prendessero le soddisfazioni meritate. Purtroppo la sorte ha voluto che Zapata commettesse questo autogol…”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy