ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

Serie A

Genoa, Blessin: “Lazio fortissima ma dobbiamo vincere. Credo alla salvezza”

(Getty Images)

Il tecnico rossoblu' ha presentato il match di domani

Redazione ITASportPress

Il Genoa domani affronterà la Lazio nel lunch match di Serie A.  Il tecnico del Genoa Alexander Blessin in conferenza stampa ha presentato la partita che per i rossoblu' è decisiva per la salvezza. "Contro una squadra fortissima come la Lazio, anche come valori individuali, dobbiamo avere l'atteggiamento delle ultime partite ma non ripetere i primi tempi conto Venezia e Verona dove non abbiamo giocato bene. E' chiaro che la Lazio deve vincere per arrivare in zona europea. Noi vogliamo raggiungere la salvezza, noi dobbiamo fare quello che sappiamo fare. Io sono convinto nella qualità dei miei giocatori. Ekuban ha segnato a Venezia e quella poteva essere la scintilla per dar fiducia ad un ragazzo giovane. Poi si è infortunato. Piccoli si è allenato e poi si è dovuto fermare. Ekuban si è sempre allenato bene. Un giovane deve avere la fiducia. La speranza c'è. Queste cose ci hanno condizionato e condizionano anche i ragazzi giovani. Però a Verona sono stato contento perchè abbiamo creato occasioni da gol, così come le partite prima e questo mi dà speranza per far gol. Dobbiamo migliorare e stiamo lavorando ogni giorno".

SALVEZZA - "Per la salvezza non sono assolutamente preoccupato. Sono ottimista perchè ho visto le prestazioni della squadra nelle ultime partite. Vedo anche il lavoro sul campo, sono ottimista e non sono preoccupato. Siamo riusciti a dare una soddisfazione ai tifosi che ci aiutano. Abbiamo qualità per rimanere in A, ne sono convinto, però è chiaro che abbiamo bisogno tutte le partite di un atteggiamento al 100%. I ragazzi hanno la direzione che dobbiamo prendere per riuscire a salvarci. I tifosi saranno come sempre il dodicesimo uomo in campo e per noi sarà una motivazione anche più grande per dare ancora di più. Ogni volta che abbiamo giocato in casa e sono entrato in questo stadio per me è stata una cosa fantastica. Da pelle d'oca. E' come se entri nel salotto di casa. Domani cercheremo di godere di questa atmosfera eccezionale sapendo che sarà molto dura e dovremo lavorare moltissimo per fare qualcosa di positivo".

 (Getty Images)
tutte le notizie di