ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

IL MISTER

Genoa, Blessin: “Serie A seconda solo alla Premier. Resto anche in B”

Genoa Blessin (getty images)

Parla il tecnico del Grifone tra campionato, salvezza e futuro

Redazione ITASportPress

Lunga intervista questa mattina sulle pagine di Tuttosport per l'allenatore del Genoa Alexander Blessin. Diverse le tematiche affrontate dal tecnico tedesco che ha spiegato la sua filosofia di gioco e l'idea che si è fatto del calcio italiano.

"Io gioco sempre per vincere anche se non è facile. E non sono fuori dal mondo. Mi rendo conto che la nostra situazione di classifica è molto complicata però bisogna pensare positivamente", le parole del mister del Grifone. "Un allenatore può parlare, raccontare tante cose, ma conta soltanto il campo. E per ottenere risultati serve lavorare tanto e con il massimo impegno. Noi qui lo stiamo facendo, per questo confido che arriveranno anche le vittorie".

Sulla Serie A e il calcio italiano:  "La Serie A è come me la immaginavo, cioè uno dei campionati più competitivi del mondo. E in crescita. Certo, la Premier è ancora il top, ma in Italia ci sono tanti giocatori interessanti e anche una voglia di investire nel calcio. C’è una grande attenzione alla tattica, quasi un’esasperazione. Io ho sempre guardato alla tv le squadre italiane. Quando sono arrivato al Genoa sapevo cosa avrei trovato". E proprio sul Genoa: "È fondamentale che in una società sia abbia tutti la stessa filosofia calcistica, dal presidente al direttore sportivo, ai dirigenti, all’allenatore fino allo staff e alla squadra. L’unione di intenti fa la forza di un gruppo. Io ho accettato di venire al Genoa perché sapevo chi trovavo e con chi andavo a lavorare. Lavoriamo tutti insieme per portare avanti un progetto nuovo, con idee originali ma chiare. Io resto anche in caso di retrocessione, ma ora siamo focalizzati sul presente".

Un passaggio, infine, anche sulla situazione della guerra in Ucraina: "La pace è un diritto dei popoli. è brutto vedere soffrire persone ingiustamente. E' fondamentale che questa pazzia finisca presto".

 (Getty Images)
tutte le notizie di