Genoa-Cagliari, le probabili formazioni: Prandelli si affida all’esperienza di Pandev

Genoa-Cagliari, le probabili formazioni: Prandelli si affida all’esperienza di Pandev

Si gioca a Marassi alle 18

di Redazione ITASportPress

Genoa-Cagliari, partita decisiva ai fini della salvezza per il Grifone. Si gioca alle 18,00 allo Stadio Marassi. La squadra di Prandelli a caccia dei tre punti che potrebbero voler dire salvezza. Tutti uniti, nonostante le recenti polemiche, per rimanere in Serie A.

Tifosi, presidente, allenatore e squadra. Nella gara valida per la 37^ giornata di campionato ogni componente sarà decisiva. Per trovare la vittoria, i rossoblù padroni di casa si affideranno all’esperienza di Pandev e la voglia di gol di Lapadula.

LE FORMAZIONI – Tanti infortunati in casa Grifone dove Favilli, Hiljemark, Lazovic, Mazzitelli e Sturaro non saranno della partita. Oltre a loro, out anche Romero, squalificato per un turno. Linea a tre in difesa con Biraschi al fianco di Gunter e Zukanovic. Pedro Pereira e Criscito favoriti per le corsie esterne. In mezzo al campo Radovanovic dovrebbe agire ancora davanti alla difesa, ai suoi lati Lerager e Miguel Veloso. Ma la decisione più importante, potrebbe arrivare sul fronte offensivo dove l’esperienza di Pandev potrebbe essere preferita alla velocità di Kouamé. Con il macedone ci sarà Lapadula. Ospiti che non avranno Ceppitelli e Faragò. Maran pensa alla conferma in toto della difesa schierata contro la Lazio: Cacciatore, che resta in ballottaggio con Srna, e Pellegrini a protezione del duo Klavan-Romagna. Deiola e Ionita ai lati di Cigarini in regia con Barella più avanzato a supporto delle due punte. Novità in avanti con Cerri che potrebbe essere preferito a Joao Pedro con Pavoletti sicuro del posto.

GENOA (3-5-2): Radu; Biraschi, Gunter, Zukanovic; Pereira, Lerager, Radovanovic, Veloso, Criscito; Pandev, Lapadula. A disp.: Marchetti, Jandrei, Sanabria, Kouamé, Pezzella, Rolon, Bessa, Dalmonte, Lakicevic, Schafer. Allenatore: Cesare Prandelli.

CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno; Cacciatore, Klavan, Romagna, Pellegrini; Deiola, Cigarini, Ionita; Barella; Cerri, Pavoletti. A disp.: Rafael, Aresti, Bradaric, Joao Pedro, Birsa, Oliva, Pisacane, Padoin, Lykogiannis, Castro, Despodov, Srna. Allenatore: Rolando Maran.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy