ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

Serie A

Genoa, col Sassuolo la spinta dei tifosi per vincere contro tutte le difficoltà

(Getty Images)

Il Grifone in cerca dei primi tre punti in casa

Redazione ITASportPress

La sfida del Ferraris contro il Sassuolo, per il Genoa, sarà una partita fondamentale. La squadra di Ballardini non può permettersi altri passi falsi e domenica davanti ai suoi tifosi deve cercare i tre punti. A dare importanza ulteriore a questa partita è la presenza allo stadio di Blazquez, l'emissario del gruppo 777 Partners che guarderà da vicino la partita.

FORMAZIONE - In un Ferraris che si prevede pieno di tifosi rossoblù, il Genoa tenterà di tornare alla vittoria, nonostante alcune difficoltà e un infermeria piena. Fuori infatti per infortunio ci sono Maksimovic, Sturaro, Vanheusden, il giovane Serpe e da poco anche Bani, che sarà di nuovo out, dopo aver recuperato da un infortunio muscolare; in difesa anche Vasquez non sarà disponibile per i 90 minuti contro i neroverdi; il messicano sta tornando dall'esperienza con la sua Nazionale. Per quanto riguarda i disponibili, recuperato Masiello che sembra pronto a tornare titolare. Oltre a lui tornano anche Destro e Caicedo con l'ex Lazio che potrà finalmente esordire con la nuova maglia. Per la squadra ligure rimane però una grande emergenza in difesa con solo Criscito e Biraschi arruolabili e Masiello non al 100%. Ballardini nel reparto più debole della squadra ha il maggior numero di assenze. Fin qui il Genoa infatti ha subito davvero tanti gol, non da squadra di Ballardini; il tecnico infatti ha sempre fatto della difesa un suo punto di forza, che ora ha bisogno di ritrovare e aggiustare.

 (Getty Images)
tutte le notizie di