Genoa, ecco York Capital: c’è già accordo di massima per la cessione

Genoa, ecco York Capital: c’è già accordo di massima per la cessione

Rivoluzione in casa ligure

di Redazione ITASportPress

Potrebbero essere ore decisive per il futuro del Genoa. Allenatore, mercato e cessione societaria sono i temi roventi che non lasciano tregua al Grifone. Se per i primi due punti, si tratta solo di formalizzare quanto già noto – ovvero l’arrivo di Andreazzoli e il ritorno di Capozucca – per quanto riguarda la vendita del club, potrebbero esserci nuovi aggiornamenti.

Stando a quanto riferisce Il Secolo XIX, infatti, dopo i rumors legati ad una manifestazione d’interesse in arrivo da un fondo americano, ci sarebbe stata la svolta. Il fondo USA interessato a rilevare il Grifone sarebbe York Capital, fondo speculativo statunitense con capitale stimato di circa 20,5 miliardi di dollari, appartenente, per il 30%, a Credit Suisse, fondato nel 1991 da James Dinan.

Secondo il quotidiano, che cita l’indiscrezione lanciata dal Sole 24 Ore, le parti avrebbero già anche un accordo preliminare. York Capital e il Genoa sarebbero pronte a passare allo step successivo, ovvero la fase della la verifica dei conti al termine della quale il fondo potrà formulare la sua offerta uffuciale. Preziosi, dunque, è pronto a cedere il club dopo un’annata surreale conclusa con la salvezza all’ultima giornata.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy