ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

Serie A

Genoa, la rivelazione che ha aiutato Blessin in B non vuole giocare

(Getty Images)

La rivelazione Ostigard, cresciuto nelle giovanili del Molde con Haaland, ha 22 anni

Redazione ITASportPress

Tra i pochi giocatori che si sono messi in evidenza in questa stagione difficile del Genoa, c'è sicuramente Leo Ostigard. Il difensore norvegese è un perno importante della squadra di Blessin e la proprietà americana sta pensando di riscattare il classe '99 a titolo definitivo dopo il suo arrivo in prestito dal Brighton a gennaio. Il ventiduenne è diventato in fretta uno dei giocatori più amati dalla piazza genoana, per l’irruenza e il coraggio nel gioco. La sua assenza a Verona si è fatta sentire visto che da quando è arrivato ha giocato tutti 90' in 8 partite.  Forse l'unica macchia è il suo animo battagliero da vichingo che gli è costato due espulsioni ma il suo temperamento è da Genoa. Il general manager rossoblù Johannes Spors ha le idee chiare sul futuro di Ostigard: "Lui vuole restare e noi ci stiamo lavorando". Naturalmente sarà un fattore importante la categoria ove il Genoa parteciperà la prossima stagione per la rivelazione Ostigard, cresciuto nelle giovanili del Molde con Haaland. Da quanto trapela dall'entourage del 22enne, in B difficilmente giocherà.

 Leo Ostigard (Getty Images)
tutte le notizie di