Genoa, Marroccu spiega: “Criscito? Non è stato messo sul mercato. Iago Falque miglior chiusura possibile”

Genoa, Marroccu spiega: “Criscito? Non è stato messo sul mercato. Iago Falque miglior chiusura possibile”

Il direttore sportivo sul mercato del Grifone

di Redazione ITASportPress

A margine della conferenza stampa di presentazione della sfida del Genoa contro l’Atalanta, oltre al mister Davide Nicola, ha parlato anche il direttore sportivo Francesco Marroccu che ha voluto precisare alcune situazioni vissute durante il calciomercato invernale. Ecco le sue parole:

MERCATO – “È il mio primo mercato con il Genoa; abbiamo fatto molte operazioni, ed è merito di tutta la società, è stato un momento di grande coesione con tutti gli elementi del Genoa. Nel mercato si portano avanti tante trattative, poi si concludono le più funzionali. Iturbe non si è concretizzato? Mi piace parlare delle operazioni andate in porto. Iago Falque è la miglior chiusura di un cerchio”. “Il bilancio del mercato di gennaio si farà a maggio. Le zone di campo che volevamo rinforzare, le abbiamo rinforzate. Forse avremmo potuto fare qualcosa in più in uscita, ma i mercati esteri sono ancora aperti”.

CRISCITO – Sull’affare che ha visto coinvolto il capitano Domenico Criscito, Marroccu ha precisato: “Criscito non è stato messo sul mercato; ha ricevuto un pressante interesse da parte della Fiorentina. La differenza con le altre richieste sta nel fatto che l’interesse è durato molto”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy