Genoa, Nicola: “Mancata la ciliegina. Sono contento della prova. Servono passione e anima”

Genoa, Nicola: “Mancata la ciliegina. Sono contento della prova. Servono passione e anima”

Le parole del mister dopo l’eliminazione dalla Coppa Italia ad opera del Torino

di Redazione ITASportPress

Coppa Italia amara per il Genoa di Davide Nicola. Il Grifone è uscito sconfitto dopo i tempi supplementari e la lotteria dei rigori nella sfida contro il Torino. Una prestazione positiva ma che non ha regalato il passaggio del turno che avrebbe potuto portare tanto entusiasmo anche per la stagione di Serie A.

Parlando al sito ufficiale del club rossoblù, il tecnico ha commentato l’esito della partita: “È mancata la ciliegina. Abbiamo fatto una buona partita. Entrambe le squadre meritavano di andare avanti nella competizione. Ho visto una squadra compatta, ordinata e capace di creare diverse occasioni. Lo spirito deve essere questo. Uscire dà sempre fastidio: solo avendo questa mentalità si possono ottenere risultati. Episodi contrari? Per coerenza preferisco non commentare per rispetto degli arbitri e per la mia credibilità. Sappiamo che dobbiamo lottare su tutti i campi e che non si può avere tutto e subito. Peccato. Anche nei supplementari abbiamo avuto le opportunità per farla nostra. Abbiamo tenuto bene il campo e in certe fasi siamo stati fluidi. Dobbiamo migliorare la condizione fisica per il gioco che richiedo e mantenere la testa sugli allenamenti e le partite. Mi aspetto una progressione nel lavoro e il recupero degli atleti da integrare. Sono contento delle risposte avute dai giocatori meno utilizzati. Passione e anima sono l’essenza e gli ingredienti che servono”, ha concluso Nicola.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy