Genoa, Prandelli: “Sconfitta che brucia, l’angolo da cui è nato il gol non c’era”

Genoa, Prandelli: “Sconfitta che brucia, l’angolo da cui è nato il gol non c’era”

I rossoblu battuti 1-0 dal Parma

di Redazione ITASportPress

Una sconfitta che lascia l’amaro in bocca, quella subita dal Genoa in casa del Parma. I rossoblu cadono dopo sei risultati utili consecutivi, messi ko da una rete di Kucka. Queste le parole del tecnico Cesare Prandelli al termine del match: “Anche oggi abbiamo avuto le nostre occasioni, ma dobbiamo avere più cattiveria nell’area di rigore. La prestazione è stata positiva e nel secondo tempo ho pensato anche di vincerla. Ci è mancata un po’ di cattiveria sotto porta, ma siamo stati in partita dal primo all’ultimo minuto. Stiamo lavorando per avere un’identità e un’idea precisa nella fase di costruzione. Nel primo tempo siamo stati un po’ bassi, ma non abbiamo concesso nulla. Nella ripresa siamo riusciti a giocare più alti, tuttavia manca ancora qualcosa. Il gol? Da subito abbiamo visto che non era calcio d’angolo, siamo molto arrabbiati ma dobbiamo accettarlo”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy