Genoa, Prandelli: “Tutto dipenderà solo da noi, vietato perdere calma e fiducia”

Genoa, Prandelli: “Tutto dipenderà solo da noi, vietato perdere calma e fiducia”

La conferenza del tecnico rossoblù prima del match di Marassi col Cagliari

di Redazione ITASportPress

Il Genoa si gioca praticamente tutto contro il Cagliari nella sfida di domani pomeriggio a Marassi, ore 18. In conferenza stampa ha parlato l’allenatore Cesare Prandelli: “I ragazzi hanno lavorato bene sotto l’aspetto psicologico, domani dipenderà solo da noi. La squadra stessa, consapevole del momento, ha chiesto il ritiro anticipato. Siamo preparati e concentrati e ripeto: tutto, tutto dipende da noi. Appelli per i tifosi non ne faccio perché non serve, la città ha un potenziale straordinario. I tifosi sanno cosa fare, è la loro squadra, la loro maglia. L’ambiente sarà quello giusto, ne sono sicuro. Giochiamo contro una formazione già salva, ma sono organizzati e hanno voglia di tornare a fare punti dopo tre sconfitte di fila. Formazione? Sono stato chiaro coi ragazzi: non deciderò fino all’ultimo, tutti mi hanno dato la sensazione di essere titolari. Dovrà esserci sempre fiducia, vietato perderla: anche un episodio può portare il match dalla nostra parte”.

E ancora: “Il presidente Preziosi ha saputo toccare i tasti giusti in questi giorni, è stato bravo a tenere alta l’autostima di tutti. Siamo stati circondati da tanto affetto e abbiamo ricevuto molti messaggi d’amore. La difficoltà maggiore potrebbe essere la frenesia”.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. marchino73 - 3 mesi fa

    Bene attendenfo l’ultimo atto, domenica prossima a firenze, vorrek chiedere al Sig. Preziosi se ne è valso dsvvero la pena cedere piatek? e se l’acquisto di uno sturaro rotto (16 milioni)è il prezzo per i 3 punti ottenuti con la signora?…oltre x quedto vorrei chiedere ai tanti sostenitori dell’avellinese se ancora stanno dalla sua parte? infine vorrri ringraziare l’ Enrico per i varo: lapadula, lerager, radovanovic, veloso. rolon, pezzella, lakicevic, lazovic, pereira, favilli, ecc ecc tutti scarti di altri club…ora ckn le.cessioni di kouame e romero, può prendere il paracadute (B) e lanciarsi altrove. GRAZIE!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy