Genoa, Prandelli: “Un pari che non ci fa perdere la fiducia. E adesso testa a Firenze”

Genoa, Prandelli: “Un pari che non ci fa perdere la fiducia. E adesso testa a Firenze”

Il tecnico dopo il pareggio interno contro il Cagliari

di Redazione ITASportPress

Si mette male per il Genoa, che contro il Cagliari conquista un punticino solo nel finale grazie al rigore trasformato da capitan Criscito. L’1-1 acuisce la crisi della squadra di Cesare Prandelli, perché in caso di vittoria domani dell’Empoli contro il Torino finirebbe in zona retrocessione a soli 90′ dalla fine del campionato. Ecco le parole del tecnico rossoblù a Sky Sport:

“Abbiamo sempre la preoccupazione di non fare gol quando entriamo in area di rigore, noi abbiamo dato tutto per questa partita vera e difficile. Loro hanno giocato per vincerla, noi ci siamo stati e siamo pronti per l’ultima gara. Il pari è importante perché non ci fa perdere la fiducia, abbiamo una possibilità importante a Firenze e ce la giocheremo fino all’ultimo. Per me sarà particolare al Franchi, ma per gli altri no, conterà solo il risultato. Al primo gol, oggi, abbiamo preso gol; nella ripresa alcune situazioni nostre sono state importanti, ma l’unico modo per segnare è stato quel rigore. E per fortuna oggi abbiamo fatto gol, e non come contro la Roma”.

Da considerare che, in caso di arrivo a pari punti con l’Empoli al quartultimo posto, il Genoa sarà salvo per gli scontri diretti a favore.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy