Genoa, rammarico Romero: “Napoli? Potevamo vincere. Thiago Motta ci ha dato tranquillità. E su Radu…”

Genoa, rammarico Romero: “Napoli? Potevamo vincere. Thiago Motta ci ha dato tranquillità. E su Radu…”

“Giochiamo senza pressione. Sappiamo che dobbiamo lavorare tanto ma stiamo crescendo”

di Redazione ITASportPress

Un ottimo pari per il Genoa di Thiago Motta contro il Napoli. Anzi, forse un risultato che sta stretto ai rossoblù. Lo 0-0 maturato al San Paolo dal Grifone soddisfa ma lascia l’amaro in bocca perché si poteva provare ad ottenre il bottino pieno.

Ne è convinto il difensore Romero che in zona mista ha parlato dell’esito dell’incontro e del grande impatto avuto dal nuovo allenatore nella squadra: “Siamo felici perché abbiamo fatto una grande partita come squadra. Abbiamo portato un grande punto a casa anche se potevamo portarne tre. Dobbiamo continuare così come vuole il mister. Credo sia stata una partita simile a quella con la Juventus. Mi è piaciuto il carattere, dall’inizio alla fine”.

PERSONALE – “Come sto? La scorsa partita ho chiesto il cambio perché non riuscivo a correre. Questa settimana ho lavorato bene e questa partita non ho sentito problemi. Continuo a fare terapia per essere al 100%. Non abbiamo preso gol? Abbiamo preso molti gol in questo campionato e vogliamo continuare a non prenderne”. E poi sul compagno di squadra Radu, autore di un grande intervento salva risultato: “Radu? Giovane come me ma è tra i migliori portieri della Serie A”.

MISTER – Qualche parola anche sul nuovo allenatore: “Cosa mi ha colpito di Thiago Motta? Quando è arrivato ha portato molta tranquillità. Giochiamo senza pressione. Sappiamo che dobbiamo lavorare tanto ma stiamo crescendo. Dove possiamo arrivare? Manca tanto ancora. Dobbiamo vincere in casa, speriamo di farlo dalla prossima.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy