ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

CRESCITA

Genoa, Rovella: “Cresco di gara in gara. Modric, De Jong e Marchisio miei modelli”

Rovella (getty images)

Parla il centrocampista del Grifone

Redazione ITASportPress

Interessante intervista concessa ad AM, inserto di Tuttosport e del Corriere dello Sport, da parte del centrocampista del Genoa Nicolò Rovella diventato un perno fisso del Grifone in questa stagione. Il giocatore ha parlato della sua crescita rispetto all'anno scorso ma anche del suo ruolo e dei suo modelli.

CAMBIAMENTO - "Quanto è cambiata la mia vita in un anno? Molto. Lo scorso autunno, dopo l'esordio a San Siro della stagione precedente, mi affacciavo in prima squadra. Adesso sto giocando con continuità fra i 'grandi', ho una trentina di partita in Serie e mi sento più sicuro in campo", ha detto Rovella. "Il mio posto nello spogliatoio, però, è sempre lo stesso. E anche l’atteggiamento è identico: parlo poco e ascolto molto i consigli dei compagni più esperti e dell’allenatore".

ESEMPI - Sul ruolo e i modelli: "Non ho preferenze, quello che conta è l'interpretazione del ruolo. Io, a prescindere dalla posizione, amo toccare tanto la palla. Partita dopo partita mi sento più maturo, anche se ovviamente so di essere soltanto all’inizio. Modric il mio modello? Sì. Il giorno prima della partita, quando sono in ritiro, studio su youtube il centrocampista del Real Madrid, De Jong del Barcellona e riguardo anche dei filmati di Marchisio. Cerco di 'rubare' qualche segreto del mestiere. Modric e De Jong impressionano per la serenità con cui gestiscono la palla, mentre da Marchisio cerco di apprendere il tempismo negli inserimenti".

 Nicolo Rovella Getty Images
tutte le notizie di