ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

LA VIGILIA

Genoa, Shevchenko: “Contro Spezia gara importantissima. Dobbiamo fare risultato”

Genoa, Shevchenko: “Contro Spezia gara importantissima. Dobbiamo fare risultato”

Il mister ha presentato il match di campionato

Redazione ITASportPress

Dopo il pareggio contro il Sassuolo nel primo match del 2022 di campionato, il Genoa è pronto a tornare in campo, questa volta contro lo Spezia nel derby ligure della 21^ giornata. Mister Andriy Shevchenko ha presentato la sfida nel consueto appuntamento in conferenza stampa.

Genoa-Spezia, parla Shevchenko

 (Getty Images)

Sulla gara contro lo Spezia: "Domani inizia un campionato nel campionato? Giustamente sì perchè domani è una partita importantissima per noi", ha esordito Shevchenko. "In caso di buon risultati ci avvicineremo alla salvezza per cui questa partita è molto importante".

Sulla gestione della gara: "Dovremo gestire meglio il pallone ed essere propositivi. Anche contro il Sassuolo abbiamo fatto un buon primo tempo. Abbiamo avute buone azioni ma abbiamo commesso alcune scelte sbagliate. Abbiamo fatto degli errori individuali in passaggi semplici. Ho rivisto la partita e ci sono state due azioni dove potevamo gestire meglio e non ci siamo riusciti per errori semplici. Domani dobbiamo eliminare questi errori, essere compatti e aggressivi. Dobbiamo anche cercare di fare la nostra partita".

Ancora sull'importante della partita: "Fondamentale. Dobbiamo cercare di vincere perchè solo così ci possiamo avvicinare in classifica e dare un segnale forte  che la squadra vuole lottare. Bisogna anche cercare di vincere le partite. Arriviamo da un periodo dove non vinciamo da tanto in campionato. Mercato? Il mercato finisce alla fine di questo mese. La società fa i piani di prendere i giocatori che credono possano rinforzare la squadra".

In chiave salvezza: "Cosa non dovrà mai mancare? L'atteggiamento. Quello che ho sempre sottolineato e la squadra ha dato buonissimi segnali".

Sul rivale Thiago Motta e la sua panchina a rischio: "Il lavoro di allenatore è difficilissimo, devi fare delle scelte. Questo è il nostro lavoro. Il rischio c'è sempre".

Su Criscito negativizzato dal Covid: "Ha fatto il test ed è negativo. Dovrà fare le visite mediche oggi e poi lo valutiamo. Anche lui contro l'Atalanta è uscito per un problemino poi è rimasto a casa e non ha potuto fare i trattamenti. Dobbiamo valutare bene le sue condizioni".

Passaggio anche su Mattia Destro: "Per noi è fondamentale. Un giocatore importante che ogni domenica trova sempre l'occasione. Ha un grande senso del gol e del trovarsi nella giusta posizione. Dobbiamo aiutarlo a trovare la condizione migliore ma sta lavorando molto bene".

tutte le notizie di