Genoa, Sturaro si difende: “Allan? L’ho preso di striscio, fallo da…arancione”

Genoa, Sturaro si difende: “Allan? L’ho preso di striscio, fallo da…arancione”

“Dispiace aver lasciato i compagni in dieci”

di Redazione ITASportPress
Sturaro

Un pareggio per 1-1 che sarebbe potuto anche trasformarsi un successo se solo il Genoa avesse giocato la partita contro il Napoli in parità numerica. Lo sta bene Stefano Sturaro, centrocampista rossoblù che ai microfoni di Rai Sport fa mea culpa in seguito al cartellino rosso rimediato dopo un intervento su Allan che ha lasciato la squadra di Prandelli dal 28′ minuto in inferiorità numerica.

ARANCIONE – Non nega l’intervento il classe ’93, ma allo stesso tempo non si aspettava di essere cacciato via. Sturaro ha commentato così la sua espulsione: “Credo che il mio fosse un fallo da cartellino arancione, l’ho preso di striscio. Mi dispiace tanto aver lasciato i miei compagni in dieci uomini e dover saltare il derby per squalifica, ma sono contento per la reazione dei ragazzi. Non era affatto facile pareggiare oggi”.

L’espulsione ricevuta gli costerà senza dubbio almeno una giornata di squalifica e dunque il derby con la Sampdoria di domenica prossima alle 15,00.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy