ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

IL PATRON

Genoa, Zangrillo: “Restiamo umili. Credo alla salvezza con tutto me stesso”

Genoa Zangrillo (getty images)

Il numero uno del Grifone dopo i tre punti ottenuti contro il Torino

Redazione ITASportPress

Grande entusiasmo e voglia di confermarsi in forma come queste ultime gare. In casa Genoa, la vittoria contro il Torino ha portato il buon umore e anche qualche maggiore speranza di salvezza. Il presidente rossoblù AlbertoZangrillo ha parlato a Il Secolo XIX proprio della corsa alla permanenza in Serie A e non solo.

SALVEZZA – "Credo con tutto me stesso nella salvezza. Contro il Torino è stata la vittoria di tutti, difficile da spiegare le emozioni provate. La Serie B sarebbe una grande sconfitta bisogna fare di tutto per evitarla", ha detto Zangrillo. E ancora sulla gara contro i Granata: "Mi sono piaciuti il cuore di Stefano Sturaro, qualcuno lo dava per finito. Il secondo si chiama Frendrup, ha i fondamentali del campione. Infine dico Manolo Portanova che è la grinta. Vorrei citare tutti, ma dico anche Badelj. Altro elemento fondamentale è Vecchia il team manager". Un pensiero anche su Masiello: "E’ un professionista esemplare. L’alchimia è nata spontaneamente perché anche chi non gioca è fondamentale in questa squadra".

GENOA – Infine un messaggio per tutto l'ambiente: "Questo Genoa ha acquisito la consapevolezza del proprio valore. E’ stata fatta una grande operazione da Blessin al suo arrivo. Dobbiamo continuare ad essere umili".

 Genoa Zangrillo (getty images)
tutte le notizie di