Genoa, Zapata: “Avevo tante offerte ma non ho avuto dubbi. Avevo bisogno di una sfida…”

Genoa, Zapata: “Avevo tante offerte ma non ho avuto dubbi. Avevo bisogno di una sfida…”

“Sono arrivato a 19 anni, ora ne ho 33. L’Italia è diventata la mia seconda casa”

di Redazione ITASportPress

Nuovi stimoli, nuove sfide. Il Genoa per Cristian Zapata è tutto questo. Il difensore ex Milan ha parlato a Il Secolo XIX del suo approdo in Liguria e della sua voglia di fare bene. Una squadra giovane ma ricca di potenziale a cui, forse, serve proprio quel pizzico di esperienza che il colombiano può portare.

SCELTA – “Alla mia carriera mancava il Genoa. Gioco d’attacco e tifoseria calda. Avevo tante offerte ma non ho avuto dubbi. Sono arrivato a 19 anni, ora ne ho 33. L’Italia è diventata la mia seconda casa e dopo il Milan volevo una nuova sfida. Questa è una squadra con parecchi giovani, oltre agli attaccanti ci metto anche Radu. Noi più esperti li aiuteremo”. “Schemi difensivi? La difesa a tre molto efficace ma anche molto difficile da fare bene”, ha concluso Zapata.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy