Gravina: “Vorrei rivedere i tifosi sugli spalti. Priorità al via del campionato”

Le parole del presidente della Figc

di Redazione ITASportPress
Gravina

In molti hanno espresso la loro perplessità sul continuare a giocare in Serie A senza tifosi. Il calore del pubblico è un elemento importante e lo spettacolo ne risente. Il tema è ancora da definire, perché non si esclude un ritorno degli appassionati negli stadi.

Gravina
Gravina (Getty Images)

SPERANZA

Il presidente della Figc Gabriele Gravina racconta le sue impressioni su questo tema delicato nel corso della trasmissione Rai “Dribbling”: “È un auspicio, un augurio quello di rivedere i tifosi allo stadio. Il calcio senza pubblico manca di anima, quando noi produciamo spettacolo è evidente che il fruitore dello spettacolo sia fondamentale. Ma dobbiamo convivere con l’evoluzione di questo virus e questa condizione preoccupa ancora tanti e troppi. Affronteremo il tema ma la priorità al momento è creare le condizioni per far partire i campionati”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy