Hellas Verona, Magnani: “Con Juric è tutto diverso. Ibrahimovic si ferma con il gioco”

Parla il difensore del Verona

di Redazione ITASportPress

Il centrale difensivo dell’Hellas Verona, Giangiacomo Magnani, è intervenuto nella conferenza stampa di presentazione da nuovo calciatore veronese: “Qui a Verona c’è differenza rispetto a quello che ho vissuto in passato. È un gioco dispendioso e stressante: è normale ci siano delle difficoltà – dichiara il difensore ex Sassuolo, soprattutto alla luce di quello che è successo negli ultimi mesi. Il Verona è il Verona, e il Sassuolo è il Sassuolo. Il Verona sta costruendo bene in quello che è il suo modo, e deve essere così”. Adesso ad attendere al varco la squadra di Juric ci sarà il Milan di Ibrahimovic: “Come si ferma? Con le proprie idee di gioco. Il Milan ha un attacco molto forte, ma solo non snaturandoci potremo ottenere un buon risultato. Penso che un duello con lui si possa vincere con tanta umiltà: bisogna conoscere l’avversario e rispettarlo. E con tanta determinazione, poi ci sta vincere o perdere. Non c’è una regola”.

Magnani, getty
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy