gazzanet

Il Genoa frena l’Atalanta e Blessin pareggia ancora. Roma a Udine si salva al 94′

(Getty Images)

Il pareggio di Bergamo non accontenta entrambe le squadre. La Roma si salva

Redazione ITASportPress

Un altro pareggio consecutivo, il settimo, per il Genoa. I liguri hanno costretto al pareggio a reti bianche l'Atalanta che ha rischiato anche di perdere sul proprio terreno visto che i rossoblu' hanno avuto due ottime occasioni con Drestro e Frendrup nella ripresa. Primo tempo senza reti alla Gewiss Arena, con i padroni di casa vicini al gol con Muriel, fermato dal palo. All'intervallo Gasperini inserisce Boga al posto di un deludente Maehle ma l'azione più pericolosa la crea Koopmeiners, servendo Pasalic che sciupa davanti a Sirigu. Spreca anche il Genoa con Destro e Frendrup che si fanno ipnotizzare da Musso. Finisce 0-0 e a Bergamo e dal campo escono tutti delusi visto che il punto non serve a nessuno delle contendenti.

UDINESE-ROMA - La rincorsa dei giallorossi alla Champions rallenta alla Dacia Arena, dove finisce 1-1 in extremis contro l’Udinese. In avvio si rendono pericolosi Pereyra da un lato e Abraham dall’altro, poi al quarto d'ora la sblocca Molina dalla distanza. Prima dell'intervallo sfortunato Makengo che colpisce traversa e palo nello stesso tiro, nella ripresa i neo entrati Afena-Gyan e Veretout vanno vicini al pari per la Roma che arriva al 94': Pellegrini trasforma il rigore e regala un punto.

 (Getty Images)
tutte le notizie di