Il Lecce si schiera con Balotelli: “Basta razzismo”

Il Lecce si schiera con Balotelli: “Basta razzismo”

La società pugliese ha espresso la propria posizione con un tweet

di Redazione ITASportPress

Nuovo episodio di razzismo nel nostro calcio, con vittima, stavolta, l’attaccante del Brescia Mario Balotelli. Il centravanti, tornato in Italia in estate dopo le esperienze in Francia, è stato oggetto di insulti di stampo razziale nel corso della gara con il Verona disputata al Bentegodi domenica 3 novembre. Episodio che alla società scaligera è costata la chiusura per un turno del settore “Poltrone Est” dello stadio.

Nel frattempo, attraverso un tweet, sulla vicenda ha preso posizione il Lecce: “L’U.S. Lecce si schiera al fianco di #Balotelli e condanna ogni forma di razzismo e discriminazione territoriale. Noi abbiamo scelto da che parte stare perché il calcio, che è il nostro sport, non ha nulla a che vedere con questi fatti. #noracism“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy