Il Milan batte il caldo e la Roma: 2-0 a San Siro ed Europa League più vicina

Il Milan batte il caldo e la Roma: 2-0 a San Siro ed Europa League più vicina

Vittoria fondamentale per il Milan che aggancia il Napoli a quota 42 punti.

di Redazione ITASportPress

Sono punti importanti quelli conquistati dal Milan nel match casalingo contro la Roma. La squadra di Pioli sblocca al 76esimo una gara bloccata anche e soprattutto dal caldo intenso. Prova insufficiente per gli uomini di Fonseca che non si rendono quasi mai pericolosi.

Primo tempo

Milan (getty Images)

Il match di San Siro è inevitabilmente condizionato dal caldo e dall’afa. I 33 gradi su Milano incidono eccome sui ritmi di un primo tempo che non regala troppe emozioni. La prima occasione ghiotta è a favore della Roma intorno al 20esimo con il cross di Kluivert e la girata di Dzeko che si spegne però a lato. Dieci minuti più tardi Mancini azzarda un retropassaggio a Mirante che dribbla non senza rischi Ante Rebic. Sul finire di primo tempo è ancora il Milan a rendersi pericoloso con Calhanoglu che colpisce di testa su assist di Hernandez. La conclusione finisce però a lato.

Secondo tempo

Milan (Getty Images)

Nella ripresa è ancora il caldo a recitare un ruolo da protagonista del match. Pioli butta nella mischia Saelemaekers e Paqueta al posto di Castillejo e Bonaventura. Al 65esimo Calhanoglu calcia a lato dopo la triangolazione con il giovane giocatore belga e dieci minuti più tardi trova il gol con Ante Rebic. L’attaccante croato dopo una batti e ribatti riesce a segnare in porta l’ottavo gol stagionale per poi lasciare il posto a Leao. Al 90esimo il Milan raddoppia con il rigore di Calhanoglu procurato da Smalling.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy