Serie A

Inter, Barella ha riacceso il motore. Score pazzesco contro la Salernitana

(Getty Images)

Il centrocampista dell'Inter è il miglior calciatore italiano dell'ultimo turno di campionato secondo l’Opta Index

Redazione ITASportPress

Due assist al bacio per le prime due reti di Lautaro Martinez e poi l’avvio dell’azione del terzo, del quarto e anche del quinto gol nerazzurro. Un Nicolò Barella “totale” trascina l’Inter alla vittoria con la Salernitana e si prende con merito il titolo di MVP, secondo i dati Opta, della 28ª giornata di Serie A TIM. Una prestazione eccellente quella del centrocampista sardo e della Nazionale di Mancini, che in questo marzo sta ritrovando la forma fisica e la fiducia dei tempi migliori. Con i due “gioielli” forniti nel venerdí sera di San Siro, Barella è arrivato a quota nove assist in questa Serie A, suo nuovo record di passaggi vincenti in una singola edizione del massimo campionato (superati i sette della scorsa stagione). Solamente un altro azzurro, Domenico Berardi (11), ha collezionato più assist nel torneo in corso rispetto alla colonna dell’Inter.

Nei poderosi 90 minuti del Meazza, Barella non si è dimostrato ispirato solo in fase di rifinitura, ma ha palesato un’ottima condizione, facendosi apprezzare in tutte le zone del campo. Primo giocatore del match per palloni giocati (95), passaggi effettuati (72), passaggi nella metà campo offensiva (44), duelli fatti (15), occasioni create (quattro), cross su azione (quattro), contrasti (quattro) e anche miglior giocatore della squadra di Inzaghi per possessi guadagnati (otto). 360 gradi di qualità, quantità ed energia.

 

I dati della partita contro la Salernitana

Minuti giocati 90

Assist 2

Occasioni create 4

Palloni giocati 95

Duelli totali 15

 Barella (Getty Images)
tutte le notizie di