Inter, buone notizie dall’Uefa: FFP rispettato e fuori dal settlement agreement

Inter, buone notizie dall’Uefa: FFP rispettato e fuori dal settlement agreement

I nerazzurri potranno agire senza limitazioni nel prossimo mercato

di Redazione ITASportPress
Inter Marotta

Arrivano ottime notizie in casa Inter. L’Uefa ha annunciato che la società nerazzurra ha rispettato le regole del FFP e gli accordi presi in passato per il settlemente agreement. Per questo motivo, la società di Corso Vittorio non dovrà più avere nessuna limitazione particolare nelle prossime finestre di mercato.

UFFICIALE – L’UEFA, attraverso un comunicato apparso sul sito ufficiale dell’Organo Europeo, ha comunicato che l’Inter, insieme ad altri due club, Astana e Besiktas, ha raggiunto gli obiettivi del Fair Play Finanziario. In tal senso, dalla prossima finestra di mercato, i nerazzurri potranno agire liberamente senza restrizioni particolari e nessun vincolo. Ecco il comunicato: “La Camera di Investigazione dell’Organo di Controllo Finanziario dei Club ha fornito un aggiornamento sul monitoraggio dei settlement agreement firmati con quattro club negli anni scorsi, e che hanno raggiunto i rispettivi termini. La camera di investigazione ha confermato che FC Astana, Beşiktaş JK e FC Internazionale Milano sono stati considerati conformi all’obiettivo generale dei rispettivi accordi, siglati a maggio 2016 dall’FC Astana e a maggio 2015 dagli ultimi due club. Di conseguenza, tutte le società in questione escono dal regime transattivo”.

Il prossimo mercato dell’Inter potrebbe, dunque, riservare grandi sorprese.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy