Inter, Candreva cuore d’oro: paga la retta a una bimba costretta a mangiare tonno e cracker

Inter, Candreva cuore d’oro: paga la retta a una bimba costretta a mangiare tonno e cracker

L’esterno nerazzurro è intervenuto nella vicenda di una ragazzina delle elementari

di Redazione ITASportPress

I genitori non pagano la retta della mensa alla propria figlia, allora interviene il giocatore dell’Inter Antonio Candreva. Bel gesto da parte dell’esterno offensivo nerazzurro, che ha deciso di parlare con il sindaco del paese di Minerbe (provincia di Verona) Andrea Girardi per sapere i dettagli della vicenda e pagare la retta della bambina, che frequenta la scuola elementare.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy